Correzione grammaticale online dating

Rated 3.97/5 based on 548 customer reviews

261 W); Corpo minore: Stefano Grazzini, Con cosa si inizia la cena? 280 Online New Approaches to Horace's Ars poetica. Three metaphors in the Ars poetica; Péter Hajdu, Horace's Ars poetica as Pure Poetry; David Sedley, Horace's Socraticae chartae (Ars poetica 295-322); Michèle Lowrie, Politics by Other Means in Horace's Ars poetica; Tom Geue, Editing the Opposition: Horace's Ars Politica; Ábel Tamás, Reading Ovid Reading Horace. 272 Online Giuseppe Ucciardello, Il 'lessico retorico' di Eudemo di Argo e alcuni frammenti inediti di Lisia e Iperide nei marginalia del Vat. 7; Kathleen Mc Carthy, Secrets and Lies: Horace carm. The new Horace and the Ars poetica; Richard Hunter, Horace's other Ars poetica: Epistles 1.2 and ancient Homeric criticism; Philip Hardie, The Ars poetica and the Poetics of Didactic; Jürgen Paul Schwindt: Ordo and Insanity: On the Pathogenesis of Horace's Ars poetica; Attila Ferenczi, Following the rules. Weinlich, Puella and Poeta in Propertius' Elegy 3.10; Jacqueline Fabre-Serris, Élégie érotique et discours satirique. 2.2.8 and 2.2.1: the rhetor Arellius Fuscus and Latin literary history; Carmela Cioffi, Una nota a Lucano. Lucrezio, Virgilio e le metafore dell'eros; Andrea Filippetti, A proposito di Virgilio e Tibullo: su Aristeo, la sollertia e l'ars Priapi; Silvia Ottaviano, Nota a Verg. 3, 79; Alfredo Mario Morelli, Come cominciare (e perdere) il canto amebeo: Verg. 7, 21-28; Enrico Magnelli, Libetridi in Euforione, in Virgilio e altrove; Elia R. Ventura, The death of the father: A contribution to the study of the Flavian reception of Virgil (Stat. 5.3); Nicola Lanzarone, Nota a Giovenale, 8, 211 s.; Maria Teresa Galli, Nota ai versi 20-21 della Medea di Osidio Geta. Per un’antropologia del nome proprio nella cultura romana; Giampiero Scafoglio, Tragica. 651-652 Ribbeck-Klotz = 702-703 Dangel ex incertis fabulis; Ruth Parkes, Sed tardum (Ach. 284 Online Alex Hardie, Etymologising the muse; Andrea Rodighiero, Fortuna di una citazione: il lucreziano Suave, mari magno; Federico Russo, L'elogio delle voluptates agricolarum nel Cato Maior di Cicerone; James Burbidge, Dido, Anna and the Sirens (Vergil Aeneid 4, 437 ss.); Giovanni Zago, Seneca, Leopardi e la lotta tra gli uomini primitivi e le fiere (Per l'interpretazione di Sen. 90, 41); Francesca Martelli, Plumbing Helicon: Poetic Property and the Material World of Statius ' Silvae; Federica Bessone, Clementia e philanthropia, Atene e Roma nel finale della. Corpo minore: Guido D'Alessandro, Anassagora, Platone e la spina nel fianco; P. Finglass, Two amputations in Sophocles; Silvia Ottaviano, Nota a Aen. Zanker, Geir Thorarinsson, The Meanings of « Meaning » and Reception Studies; Barbara P. Barker, On not remembering Tydeus: Agamemnon, Diomedes and the contest for Thebes; Denis Feeney, Hic finis fandi: On the Absence of Punctuation for the Endings (and Beginnings) of Speeches in Latin Poetic Texts; Giulia Ammannati, Il papiro di Servio Tullio (P. 2088): una nuova interpretazione; Monica Matthews, The influence of Roman Love Poetry (and the merging of masculine and feminine) in Lucan's portrayal of Caesar in De Bello Civili 5.476-497; John Henderson, The Nature of Man: Pliny, Historia Naturalis as Cosmogram; Corpo minore: Bart Huelsenbeck, Seneca Contr. 230 Online Lucia Floridi, Rivisitazione delle convenzioni epigrammatiche nel sottogenere scoptico; Ailsa Hunt, Elegiac Grafting in Pomona's Orchard: Ovid, Metamorphoses 14.623-771; Emilio Pianezzola, Ovidio, dalla cosmogonia alla metamorfosi: per la ricomposizione di un ordine universale; Michela Rosellini, Le costruzioni verbali nel libro XVIII di Prisciano; Corpo minore: Bruna Pieri, Venere degli animali. 284 Online Chiara Thumiger, On ancient and modern (meta)theatres : definitions and practices; Mario Lentano, Il debito di Bruto. O’Sullivan, Waiting on a Friend: Statius, Silvae 4.7. L’identità di Ercole e il ruolo di Giove e di Anfitrione nell'Hercules Furens senecano; L. Nervi, Lucrezio, 3, 478-505: il morbo sacro e l'anima materiale; E. Katz, Vergil Translates Aratus: Phaenomena 1-2 and Georgics 1.1-2; Timothy M. Katz, Dux reget examen (Epistole 1.19.23): Horace's Archilochean Signature; G.

Citroni, Gellio, 19, 8, 15 e la storia di classicus. Prauscello, ‘Dionysiac’ ambiguity: Hom Hymn 7.27 [ode d’aut’andressi melesei]; E. Antonino Pittà, Aeratas acies: un nuovo argomento per l'interpunzione di Aen. Luigi Battezzato, Giovan Battista D' Alessio, Per Franco Ferrari, nel suo 70esimo compleanno; Giuseppe Lentini, La scena giudiziaria dello Scudo di Achille (Hom. 18.497–508) e l'immaginario della giustizia nella Grecia arcaica; Francesca Schironi, Alcman's semi-choruses - in the text… 370 Kannicht = 17 Sonnino); Salvatore Lavecchia, Poesia e cosmopoiesi. 232 Online David Quint, Culture and nature in book 8 of the Aeneid; Barbara P. 256 Online Robert Cowan, On not being Archilochus properly: Cato, Catullus and the idea of iambos; Giovanni Zago, Per la storia e la costituzione del testo delle Favole di Fedro. Reading Philostratus' Life of Polemo of Laodicea; Juan Pablo Sánchez Hernández, Néaniskoi: the privileged youth of Lesbos in Longus' Daphnis and Chloe; Corpo minore: Daniele Sberna, Ligus swan and intratextual unity in Callimachus's Aitia prologue; Antonio Ramírez de Verger, On the slave's breast: Ovid's Heroides 3, 131-132. Con- tributo alla discussione sull'autenticità; Sanjaya Thakur, Tiberius, the Varian disaster, and the dating of Tristia 2; Luca Villani, Le tre nuces dello Pseudo-Ovidio. A Note on Parrhasius' Theseus; Edward Courtney, Two emendations and a non-emendation in Lucretius and Catullus; Sandro La Barbera, Il Dankgebet di Lucio (Apul. 11, 25); Maria Teresa Galli, Il centone virgiliano "De panificio" (al 7 Riese2): una proposta interpretativa. 70, 2013/1 Pp.224 Online Alex Hardie, Ibycus and the Muses of Helicon; Brian W. Gender-bending in Lucian's Dialogues of the Courtesans; Carmela Cioffi, Il codice Parisinus lat. Colt II 1; Giuseppe Ramires, Pirgo o dell'inutile saggezza. 9, 462-464; Francesco Morosi, «Vittoria sui contrari»: note all' Orestiade di Pier Paolo Pasolini. and beyond it; Lucia Prauscello, Sappho's book 4 and its metrical composition: the case of P. 1787 reconsidered; Carlo Pernigotti, Compositore o performer? Sulle fonti della scrittura filosofica in Platone; Francesca Maltomini, La raccolta epigrammatica di P. I 4 (sh, 973): una rilettura; Giovan Battista D' Alessio, Didymaean Songs (on seg, 58.1301, 60.1150); Angela Longo, «Senza far rumore», la tragedia nella teodicea: una ripresa di Euripide (Troiane 887–888) in filosofi platonici di età imperiale e tardoantica (Plutarco, Plotino, Proclo). Weinlich, Re-calling Rome: Propertius' Elegy 3.22; Elena Spangenberg Yanes, Sulla nozione di color e crw`ma nella retorica della prima età imperiale; Oronzo Pecere, Vicende antiche di scribi e testi latini; Francesca Maltomini, Una silloge di epigrammi su Omero (e alcuni inediti bizantini); Corpo minore: K. Riflessioni sulla Nux; Carmela Cioffi, Un problema stemmatico: il Vaticanus Regin. Breed, Maximum Orality: Catullus, 65 and Propertius, 2.13; Giulia Ammannati, Antonino Pittà, L'indipendenza dei codici P e g di Virgilio nelle Georgiche; Errietta M. 7899 e il Commentum di Donato a Terenzio: ipotesi stemmatica; Tommaso Ricchieri, La riflessione metalinguistica sul latino colloquiale in Gerolamo esegeta dei testi sacri; corpo minore Marco Fressura, Verg. Sala, Vedere con gli occhi, sentire con le orecchie: separatezza dei sensi e sinestesie poetiche; M. Lanzarone, Due note al De providentia di Seneca (1, 2; 6, 7); G.

Leave a Reply